Questo blog nasce per condividere le mie (dis)avventure quotidiane con altre mamme o future mamme che come me sono “fuori sede” e che quindi contano principalmente sulle proprie forze  per provare a far quadrare i tasselli nel posto giusto e far andare gli ingranaggi dell’organizzazione familiare. Tutto questo facendo i conti con figli, compagno, lavoro, casa… a volte con successo altre in maniera disastrosa, ma non mi abbatto e vado avanti!

Avevo in mente “qualcosa” ma non sapevo da dove iniziare, non ero sicura che gli argomenti potessero essere interessanti senza risultare banale (ancora ora non ne ho la certezza a dire la verità) . In effetti sono una mamma che deve dividersi tra casa e lavoro come fanno milioni di altre donne.

Però, personalmente,  a volte anche le cose più banali e scontate mi sono state di grande supporto ed è per questo che ho creduto in questo  mio “diario personale” e ho deciso di portarlo avanti. Spero di trovare validi confronti e conforti da altre mamme come me fuori sede e a cento all’ora